mercoledì 23 settembre 2015

LA MIA OPINIONE SU : IL PRIMO BACIO A PARIGI DI STEPHANIE PERKINS

Buonasera lettori! La recensione di oggi è dedicata ad una dolcissima storia d'amore che ha fatto innamorare moltissime lettrici, sia italiane che oltreoceano.
Siete pronte ad immergervi nella vita di Anna, un'americana a Parigi?

Titolo: Il primo bacio a Parigi

Autrice: Perkins Stephanie
Prezzo:  € 14,90
Dati: 2015, 428 pagine
Editore: De Agostini  (collana Le gemme)
Trama:  Anna è pronta a passare un ultimo anno di liceo indimenticabile insieme alla sua migliore amica e a un ragazzo che sta per diventare il suo ragazzo. Ma il padre ha deciso di regalarle un'esperienza altrettanto indimenticabile: un anno in una scuola internazionale a Parigi! Peccato che Anna non riesca a prenderla con altrettanto entusiasmo: non sa una parola di francese, si sente l'ultima arrivata e non riconosce neanche il cibo che trova a mensa. Per fortuna nei corridoi si scontra con quanto di più interessante la città possa offrirle: Etienne St. Clair. Occhi splendidi, capelli perfetti, un'innata gentilezza e un'irresistibile ironia: St. Clair ha proprio tutto... anche una fidanzata, purtroppo! Per quanto Anna cerchi di non infilarsi in una situazione complicata, Parigi non è proprio la città adatta per resistere a una cotta colossale...
La mia opinione: La protagonista di questo romanzo è Anna un’adolescente americana costretta dal padre a frequentare l’ultimo anno di scuola a Parigi.
Nonostante sia finita nella città più romantica del mondo Anna non ne vuole sapere.
I suoi amici, il suo adorato fratellino e il ragazzo con cui stava nascendo una relazione sono rimasti in America mentre lei è dall’altro capo dell’oceano.
Per fortuna, Anna è una ragazza sveglia e in poco tempo supera le difficoltà aggregandosi ad un gruppo di amici che l’accoglie con affetto e calore.
A farle tornare il sorriso però, sarà Etienne. Un ragazzo sensibile, intelligente e molto molto carino che le farà da guida per le strade di Parigi.
Ed è proprio tra i vicoli di quella romantica città che Anna dimentica l’America innamorandosi perdutamente di Etienne, peccato però che lui sia assolutamente off-limits.
Non solo piace alla sua migliore amica, ma è fidanzato con una bellissima parigina.
Questo young adult è carino e scorrevole. Una lettura leggera e spensierata, adatta a chi, ogni tanto, ha voglia di tornare adolescente.
La storia d’amore tra Anna ed Etienne è molto dolce, il lato fisico è praticamente inesistente ed è forse per questo che l’ho apprezzata molto.
Il tutto viene elaborato dal punto di vista di due ragazzi molto 
giovani che si conoscono piano piano, senza fretta, ma con il desiderio tipico di quell’età.
Ho adorato i loro battibecchi, le gelosie e quel batticuore che per un attimo mi ha fatto tornare ragazzina ^^
I personaggi, sia primari che secondari, sono ben costruiti e delineati. Anna è una ragazza sveglia e intelligente, alle prese con i classici problemi dell’adolescenza, fin da subito l’ho trovata molto simpatica.
Etienne non è il classico “bellone” di turno, tutto muscoli e niente cervello, bensì un ragazzo altruista, educato, splendido nel suo essere arruffato e anche un po’ goffo.
La storia scorre bene, lo stile è indubbiamente leggero, ma apprezzabile anche da un lettore adulto.
Questa romantica love story mi è piaciuta molto e spero proprio di riuscire a leggere il seguito ^^

VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE E MEZZO!

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic E MEZZO!
Buona lettura
Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

l'ho letto anche io da poco e concordo con te. Ho molto apprezzato lo stile dell'autrice, riesce a farsi apprezzare anche dai non più giovanissimi

Anita Blake ha detto...

All'inizio ero un pò titubante, ma dopo averlo letto l'ho trovato davvero tenero e carino.