sabato 25 gennaio 2014

LA MIA OPINIONE SU...PRIGIONIERA DEL TEMPO DI LAURA GAY


Buongiorno followers! Prima di pranzo ho deciso di dedicarmi alla recensione dell'ultimo libro letto.
Un romanzo nostrano che unisce magia e storia antica, regalandoci una piacevolissima lettura.

Titolo: Prigioniera del tempo
Autrice : Gay Laura
Prezzo: € 15,00 
Dati: 2010, 232 pagine
Editore: Boopen  


Trama: Elisa è una studentessa liceale con tutti i normali problemi delle ragazze della sua età: la famiglia, i ragazzi, la scuola. Ma un giorno si ritrova catapultata in un`altra epoca, la Roma dei Borgia e deve imparare a sopravvivere in un mondo completamente diverso dal suo. Mentre cerca disperatamente una soluzione per tornare nella sua epoca, due giovani si contendono il suo amore: l`affascinante e crudele Cesare Borgia e l`onesto e leale Cristiano. Il primo è disposto ad uccidere pur di possederla, il secondo darebbe la vita per lei. Chi riuscirà a conquistare il suo cuore? In un crescendo di colpi di scena, questa storia vi terrà avvinti dalla prima all`ultima pagina.

La mia opinione : Prigioniera del tempo è il romanzo d'esordio dell'autrice italiana Laura Gay.
Elisa, una diciassettenne romana, sconvolta dopo il tradimento del suo fidanzato, scappa all'interno di Castel Sant' Angelo e in preda all'ansia attraversa una misteriosa botola, vietata al pubblico.
Come in un sogno, Elisa sbuca dall'altra parte e si ritrova nell'aria frizzante di Roma, ma qualcosa è cambiato nella città che conosce da una vita.
Le auto non passano, non c'è spazzatura e il silenzio regna sovrano finchè un giovane, vestito con abiti antichi, non sbuca dal nulla e le offre il suo aiuto.
A quel punto Elisa capisce di  non essere più nel presente, ma che quel misterioso passaggio l'ha catapultata nella Roma del 1496, un ' epoca difficile e oscura, dove la famiglia Borgia regna incontrastata.
In breve tempo la ragazza, aiutata dall'aitante Cristiano, gentile e premuroso, finisce a servizio dei Borgia, come cameriera personale di Sancha D'Aragona.
Elisa trascorrerà ben tre anni alla corte di papa Alessandro VI, un luogo infido e malvagio,  fatto di bugie e intrighi politici.
Conoscerà personaggi intriganti che hanno fatto la storia italiana del Cinquecento,a partire dall'affascinante quanto pericolosa Lucrezia Borgia, famosa per i suoi veleni e per le relazioni incestuose che intratteneva con il padre e con il fratello.
In primo piano, troviamo la figura di Cesare Borgia, un uomo crudele, capriccioso e volubile disposto ad uccidere in nome dei suoi vizi e dei suoi desideri.Un lato oscuro mascherato da un’ apparenza seducente e predatrice che gli è valso il titolo di gran seduttore presso la corte romana.
Nemmeno Elisa riuscirà a resistere al fascino di Cesare e al suo carisma, finchè la sua malvagità non prenderà il sopravvento sulla giovane, mettendola in grossi guai.
Contesa dal prode e onesto Cristiano, sinceramente innamorato di lei e il potente Cesare Borgia, Elisa affronterà grandi pericoli in un’ epoca insidiosa che non le appartiene.
Una lettura carina, soprattutto per l’originalità della trama e lo sviluppo della narrazione che tiene il lettore incollato alle pagine.
A primo impatto si nota chiaramente che l’autrice è alle prime armi, lo stile è acerbo, i dialoghi semplici e diretti e i personaggi poco definiti.
Elisa è una protagonista sfrontata e ribelle, non ho apprezzato molto le sue parolacce e il modo di parlare a volte sgarbato, ma la sua simpatia e l’atteggiamento caparbio mi hanno colpito.
Il ritratto storico della Roma del Cinquecento e della famiglia Borgia mi è piaciuto molto, così come  l’intreccio che unisce storia antica e realtà.
Gli intrighi di corte, la lotta per il potere, i matrimoni combinati, i tradimenti e le scappatelle di una notte rendono l’andamento della lettura particolarmente fluido e intrigante, quasi quanto una fiction televisiva.
Un tema originale che mi ha colpito subito nonostante l’aspetto stilistico sia ancora immaturo. 
Sono sicura che una futura rielaborazione della storia, data dall'esperienza ,possa regalarci un romanzo con i fiocchi.

VALUTAZIONE FINALE : 3 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

2 commenti:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Mi suona nuovo, ma non mi ispira!

Anita Blake ha detto...

non è proprio una novità, ce l'avevo in libreria da un sacco di tempo...