giovedì 23 gennaio 2014

LA MIA OPINIONE SU...IL MIO DISASTRO SEI TU DI JAMIE MCGUIRE


Buonasera lettori! Dopo un estenuante giornata passata in treno, vi lascio con questa recensione, prima di riposarmi nel mio lettone con un libro e una tisana.

Titolo: Il mio disastro sei tu

Autrice : McGuire Jamie
Prezzo: € 16,40 
Dati: 2013, 363 pagine
Editore: Garzanti Libri  (collana Narratori moderni)



Trama : "Un giorno ti innamorerai, Travis. E quando succederà, combatti per il tuo amore. Non smettere di lottare. Mai". Travis Maddox è solo un bambino quando sua madre, ormai con un filo di voce, gli lascia queste ultime parole. Parole che Travis conserva come un tesoro prezioso. Adesso Travis ha vent'anni e non conosce l'amore. Conosce le donne e sa che in molte sarebbero disposte a tutto per un suo bacio. Eppure nessuna di loro ha mai conquistato il suo cuore. Provare dei sentimenti significa diventare vulnerabili. E Travis ha scelto di essere un guerriero. Finché un giorno i suoi occhi scuri non incontrano quelli grigi di Abby Abernathy. E l'armatura di ghiaccio che si è scolpito intorno al cuore si scioglie come neve al sole. Abby è diversa da tutte le ragazze con cui è sempre uscito. Cardigan abbottonato, occhi bassi, taciturna. E soprattutto apparentemente per niente interessata a lui. Ma Travis riesce a vedere dietro il suo sorriso e la sua aria innocente quello che nessuno sembra notare. Un'ombra, un segreto che Abby non riesce a rivelare a nessuno, ma che pesa come un macigno. Solo lui può aiutarla a liberarsene, solo lui possiede le armi per proteggerla. L'ultima battaglia di Travis Maddox sta per cominciare e la posta in palio è troppo importante per potervi rinunciare. Solo combattendo insieme Abby e Travis potranno dare una casa al loro cuore sempre in fuga...


La mia opinione : Il mio disastro sei tu è la rivisitazione della folle storia d’amore di Uno splendido disastro, raccontata dal punto di vista di Travis.

Attraverso i suoi occhi riviviamo la storia, arricchita da dettagli e particolari interessanti, nonché di un epilogo stupendo e un commovente prologo.
Quest’ultimo è molto importante, perché ci aiuta a capire il comportamento, spesso sbagliato, di Travis.
Ci viene narrata la morte della madre e le tristi parole che dedica al figlioletto sul letto di morte.
Da lì, comprendiamo quel disperato bisogno d’affetto, quella rabbia insopprimibile che rendono la personalità di Travis così complessa.
Concordo con coloro che pensano che il modello maschile proposto dall’autrice non è certamente un buon esempio per i giovani lettori.
La violenza e le sbronze non sono sicuramente atteggiamenti da imitare, ma il suo desiderio di cambiare e il bisogno di redimersi fanno guadagnare a Travis dei punti sulla strada della retta via.
Come ben sappiamo, l’amore è la cura universale per ogni malessere, perché non dargli la possibilità di diventare un uomo migliore?
Nonostante la condotta  del personaggio maschile, è impossibile non farsi conquistare emotivamente da questa storia, intrigata e complessa, quanto passionale ed intensa.
La trama è quella che già conosciamo, Travis e Abby s' incontrano nel college che entrambi frequentano, durante un incontro clandestino di boxe.
Lei è in fuga da un oscuro passato che vuole dimenticare, mentre lui è il classico play boy, bello e dannato.
Il loro incontro è come l’accensione di una miccia, scintille e passione, tenute a bada da Abby che teme di abbandonarsi ad un sentimento complicato come quello che prova per Travis.
Tra alti e bassi, liti devastanti e riappacificazioni, la loro storia si evolve da una tenera amicizia ad un amore totalizzante ed unico.
Assistiamo al cambiamento di un personaggio che da ragazzaccio di strada e dongiovanni incallito si trasforma in un uomo premuroso e devoto alla propria amata.
Il voto che assegno a questo romanzo, non va a giudicare la condotta morale di Travis, ma  le forti emozioni che ho provato leggendo questa storia, composta da personaggi vividi e reali che mi hanno conquistato nonostante i loro difetti e i loro sbagli.
Assolutamente consigliato a coloro che amano le storie d’amore difficili e ostacolate e si lasciano conquistare dal fascino del “bad boy”.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE


Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

1 commento:

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Non penso proprio che lo leggerò!!