mercoledì 29 luglio 2015

LA MIA OPINIONE SU : SEIJA.MILLENNIO DI FUOCO DI CECILIA RANDALL

Buonasera lettori! La recensione di oggi è dedicata ad un fantasy strepitoso che nonostante la mole ho letto in pochi giorni.
Un piccolo capolavoro made in italy che consiglio caldamente!

Titolo: Seija. Millennio di fuoco

Autrice: Randall Cecilia
Prezzo: € 9,90
Dati    : 2013, 415 pagine
Editore: Mondadori  (collana Omnibus)
Trama: Baviera 1999 d.C. Mille anni sono trascorsi da quando il demoniaco popolo vaivar è apparso in Europa, muovendo dalle lande desolate oltre il Volga per reclamare il possesso delle terre abitate dagli umani e cambiare la Storia per sempre. Da allora una guerra infinita strazia il continente ormai condannato a un eterno medioevo, in cui i regni nati dalle ceneri dell'antico Sacro Impero sopravvivono a fatica tra alleanze precarie, rovesciamenti di fronte ed epidemie. I vaivar avanzano con armate di creature innaturali e spaventose, i manvar: la loro marcia procede inesorabile e sono giunti ormai nel cuore della Baviera. Ed è qui che troviamo Seija, giovane coraggiosa e tenace, l'erede di un'antica stirpe di guerrieri pagani, cacciati dalle terre di Kaleva proprio in seguito all'invasione dei vaivar. Adesso il suo popolo, decimato e nomade, sopravvive offrendo ai cristiani la propria abilità militare in cambio di cibo e di un luogo sicuro in cui piantare le tende. Seija è pronta alla lotta contro l'esercito vaivar comandato dal più grande nemico degli umani: Raivo, il Traditore dalla Mano Insanguinata, stratega temibile, condottiero spietato e unico uomo a essersi venduto anima e corpo ad Ananta, l'immortale regina dei vaivar, per farsi trasformare in un demone plurisecolare e sterminare quella che una volta era la sua specie. Ma quando Seija è costretta ad affrontare il Traditore nel pieno della battaglia, il fantasma di un antico segreto cambia per sempre il suo destino. 
La mia opinione: La vita di Seija è iniziata con la guerra, un evento drammatico che per anni ha decimato il suo popolo e che sembra non avere fine.
I Vaivar, demoni senz'anima , mettono ogni giorno a ferro e fuoco le terre degli uomini, nel tentativo di distruggere l'intera razza umana.
Il loro esercito è capitanato dal generale Raivo, un essere spietato che ha tradito gli umani per vendere la sua anima al nemico trasformandosi nel loro miglior guerriero ed è solo grazie a lui che i demoni stanno guadagnando terreno. 
Durante una battaglia, Sejia e Raivo, si scontrano, scatendando qualcosa di straordinario che cambierà per sempre la loro vita.
Davanti al viso di Sejia, la mano implacabile di Raivo, si blocca. Un ricordo del passato torna a galla, una somiglianza fenomenale con la donna che ha amato si affaccia prepotentemente facendolo esitare.
Da quel momento il loro destino è legato per sempre. Raivo vuole scoprire a tutti i costi l'identità della donna che gli ricorda tanto la sua defunta moglie ed è disposto a tutto pur di catturarla.
Sejia è sconvolta. L'attrazione che prova per Raivo è inspiegabile e cerca in tutti i modi di negarla, perchè lui rappresenta tutto ciò che ha sempre odiato.
Inoltre, ciò che prova Raivo per lei, mette in pericolo l'umanità intera. Sejia si trova di fronte ad una decisione impossibile : donarsi al nemico o combattere mettendo in pericolo il suo popolo?
Un fantasy straordinario, intenso e potente. Da tempo non mi imbattevo in una storia così vivida, incalzante e avvincente che mi ha totalmente rapito.
I personaggi sono poliedrici e perfettamente realizzati , è impossibile non farsi coinvolgere nelle loro avventure.
L'ambientazione è perfetta. Un mondo sconvolto dalla guerra, abitato da creature feroci e spietate, così ben descritto e dettagliato da sembrare vero.
Una lettura fluida che nonostante la mole non annoia e scorre molto velocemente. 
Battaglie, rapimenti, avventura, magia e un pizzico di romanticismo rendono questo libro davvero speciale.
Assolutamente consigliato a tutti coloro che amano il fantasy di stampo tradizionale, intrigante e avvincente.
I miei più sentiti complementi a Cecilia Randall, una talentuosa autrice italiana che sicuramente continuerò a leggere.

VALUTAZIONE FINALE: 4 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura

Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

anche io ho amato alla follia questo libro, anche se ho un po' faticato all'inizio, ad entrare. Devo ancora leggere Raivo ma me lo tengo lì in attesa del momento giusto

Anita Blake ha detto...

Anche io sto aspettando il momento giusto per leggerlo ^^