venerdì 10 aprile 2015

LA MIA OPINIONE SU...CHAMPION DI MARIE LU

Buongiorno lettori! Inauguriamo il fine settimana con una bella recensione dedicata ad un romanzo che mi è piaciuto moltissimo.
Champion è il terzo ed ultimo capitolo della trilogia distopica dedicata a June e Day.

Titolo: Champion
Autrice: Lu Marie
Prezzo: € 16,50
Dati: 2015, 329 pagine
Editore: Piemme  (collana Freeway)
Trama: Per il bene della Repubblica, June e Day hanno rinunciato all'amore che provano. In cambio, June è tornata nelle grazie dell'elite, mentre Day ha raggiunto i vertici della gerarchia militare. Purtroppo è esattamente per il bene della Repubblica che sono chiamati di nuovo a lavorare fianco a fianco. Ma le richieste del nuovo governo non si limitano a questo. June dovrà convincere l'unica persona che ama a sacrificare tutto quello a cui tiene per salvare migliaia di vite sconosciute. Il che significa usare il proprio fascino, non dire tutto, fingere una convinzione che non ha e, quel che è peggio, sapere che Day non saprà rinunciare a fare la cosa giusta, costi quel che costi. Fra colpi di scena e suspense, la trilogia distopica ambientata in un'America divisa fra Colonie e Repubblica arriva al suo gran finale.
Trama: Ho aspettato con ansia quest'ultimo romanzo e stavo quasi per disperare quando, finalmente, la casa editrice ne ha comunicato l'uscita.
Posso solo dirvi solo che ogni ora di attesa è stata ampiamente ripagata.
Come ogni altro capitolo della trilogia, Champion, non lascia delusi.
Il romanzo si apre su Day e June dolorosamente divisi.
Lui ha scoperto di avere un male incurabile al cervello e ha scelto di lasciare June per dedicarsi al fratellino , miracolosamente ritrovato, e dare a lei la possibilità di una nuova vita.
June, ignara del destino di Day, ha deciso di accettare il ruolo di Princeps, accanto ad Anden, il nuovo Elector.
Tra i due nasce subito un feeling speciale, ma June non s'inganna, sa che nessuno potrà mai sostituire Day, nemmeno quel ragazzo colto, posato, affascinante e deciso.
La guerra tra Colonie e la Repubblica d' America è ormai arrivata al culmine e quest' ultima è terribilmente in pericolo, perchè priva di appoggi e alleanze.
L'unico modo per ottenerle è barattare il fratellino di Day per cercare di trovare una cura al morbo che sta devastando il paese.
A questo punto, June e Day, sono costretti a reincontrarsi e collaborare di nuovo per cercare di salvare se stessi e la nazione.
Attorno a loro un ricco corollario di personaggi prende vita arricchendo la loro missione di vitalità e rendendo la vicenda estremamente intrigante e dinamica.
Marie Lu è riuscita a creare una storia completa dove non manca davvero nulla.
Azione, adrenalina, colpi di scena e mistero si susseguono in perfetta sintonia con i grandi sentimenti che nascono e muoiono durante la vicenda.
La parte umana di Champion è importante e ha un ruolo decisamente rilevante.
Amore, amicizia, altruismo ma anche rabbia, dolore e vendetta, sono le colonne portanti di una storia che come una giostra spericolata conduce il lettore in una spirale di complicità  che non lo molla fino allo splendido finale.
Ho amato ogni singolo personaggio della storia e ognuno di loro mi ha lasciato un ricordo speciale.
June e  Day sono due protagonisti strepitosi.  A tutto tondo, ben descritti e pieni di vita.
June è intelligente, caparbia, forte e profonda, un'eroina d'eccezione che ho amato dal primo momento.
Lo stesso Day, un personaggio che risplende di luce propria.
Brillante, ironico, altruista ma anche intrigante e sfacciato, migliora di momento in momento, conquistando abilmente le simpatie del lettore.
Da non dimenticare Anden, il nuovo Elector.
Un ragazzo con il peso di una nazione in guerra sulle spalle, dalla personalità sensibile e raffinata, ma anche decisa e determinata.
Un parterre d'eccezione che non dimenticherò mai, senza tralasciare i cattivi e i personaggi secondari, tutti realizzati magnificamente in ogni sfumatura.
Nonostante non ami l'ambientazione distopica (chi segue il blog lo sa bene^^) ho apprezzato ogni pagina di questa serie, coinvolgente sotto ogni aspetto.
Mi piacerebbe molto che da questi libri venisse tratto un film. Il ritmo cinematografico, la completezza della trama e gli splendidi personaggi, se sviluppati correttamente, darebbero vita ad una film strepitoso.
Chiudo questa trilogia con  dispiacere, perchè sono sicura che mi mancherà.
Spero ardentemente che l'autrice abbia in serbo altri lavori per noi fan.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura
Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

sono ferma a legend ma voglio assolutamente recuperare

Anita Blake ha detto...

Ti consiglio di proseguire, è una bella trilogia.