martedì 11 novembre 2014

LA MIA OPINIONE SULLA TRILOGIA DARK HEAVEN DI BIANCA LEONI CAPELLO

Buonasera lettori! Eccomi qua con una mega recensione, dedicata alla trilogia paranormal romance Dark Heaven che ho ricevuto direttamente dalle autrici.

La carezza dell'angelo. Dark heaven (PRIMO VOLUME)
Trama: È una gelida sera di febbraio a Venezia quando Virginia, diciotto anni e i capelli rossi come il fuoco, incontra per la prima volta Damien De Silva. È tardi, le strade sono deserte e lei sta tornando a casa dall'allenamento di pallavolo, il passo veloce, il respiro affrettato. All'improvviso, dal buio spunta un uomo, bellissimo e misterioso. Che guarda nella sua direzione. Decisa a non incrociare lo sguardo dello sconosciuto, Virginia gli scivola accanto con gli occhi bassi. Ma proprio in quel momento sente due parole farsi spazio nella sua mente. Due parole, semplici e terrificanti: "Sono tornato". Chi è quell'uomo? E che cosa sta succedendo? Profondamente sconvolta, Virginia decide di archiviare l'accaduto come frutto della sua immaginazione. Ma il giorno seguente le cose si complicano. Perché lo sconosciuto altri non è che il nuovo professore di italiano. Dannatamente giovane e affascinante, Damien De Silva turba fin dal primo istante il cuore di Virginia. Attratta e allo stesso tempo spaventata, la ragazza tenta di stargli il più lontano possibile. Ma ogni volta che si trova in sua presenza succede qualcosa di inspiegabile: strane visioni le annebbiano la mente. Visioni di un'epoca passata, di un'antica Palermo ormai dimenticata. E come se lei e Damien si fossero conosciuti in un'altra vita e si fossero rincorsi per molti secoli. Ma è proprio così o Virginia sta perdendo la ragione? Chi è davvero Damien De Silva? E perché, dopo tanto tempo, è tornato a cercarla e... a terrorizzarla?
La mia opinione: La carezza dell'angelo è il primo capitolo della serie italiana Dark Heaven, dedicata alla storia d'amore tra l' angelo Damien e la giovane Virginia.
Damien è un caduto, un ex creatura celeste che ha venduto la propria anima, pur di vendicare la donna che ha amato.  
Virginia è una studentessa veneziana alle prese con un fidanzato altezzoso, delle amiche combina guai e una famiglia in crisi.
Due mondi diversi che inevitabilmente si scontrano e da cui scaturisce una passione irrefrenabile. Un sentimento che apre a Virginia le porte di un mondo oscuro e sovrannaturale mentre per Damien segna l'inizio di una nuova vita.
La storia, nonostante sfrutti un tema già  conosciuto dagli appassionati del genere, mi è piaciuta . Ho apprezzato l'intreccio tra passato e presente, una spirale di passione e vendetta che allunga le sue spire fino ai giorni nostri.
Anche la scelta narrativa di utilizzare sia il punto di vista di Damien che quello di Virginia mi ha soddisfatto, una decisione che ha reso la vicenda più viva e coinvolgente.
Lo stile delle autrici è fluido e dinamico, in grado di  valorizzare anche i momenti più lenti e meno emozionanti. Alcune scene romantiche sono state enfatizzate proprio dalle parole, profonde e poetiche.
Per quanto riguarda i personaggi, a volte non ho concordato con alcune decisioni prese da Virginia, tra cui il suo modo di gestire la relazione con Lacombe mentre conosce Damien.
Inizialmente, non sono riuscita a comprendere questa coppia e ad entrarci in sintonia. Virginia è una ragazza giovane, a volte immatura, com'è tipico della sua età mentre Damien è un uomo sicuro di sè, algido e freddo.  Due personaggi così diversi che non riuscivo proprio ad associare, ma con l'avanzare della storia e la comprensione di alcuni misteri legati al passato,  sono riuscita ad accettare e comprendere maggiormente.
Il personaggio che ho odiato di più è sicuramente Lacombe, il fidanzato di Virginia, così altezzoso da risultare fastidioso. Proprio non capisco come abbia fatto Virginia a frequentarlo per un anno!
Il mio preferito è sicuramente Francesco, un amico di Virginia. Goffo, pasticcione, ma terribilmente simpatico, rivela un' essenza segreta che mi ha colto alla sprovvista.
Concludendo, una lettura piacevole e scorrevole, adatta alle romantiche, un pò meno se amate azione e avventura.

VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
L' abbraccio dell'angelo. Dark heaven (VOLUME DUE)
Trama: Dopo essersi rincorsi per molti secoli e per molte vite, Virginia e Damien si sono finalmente ritrovati. Ora però lui è un angelo caduto e, in quanto tale, l'amore gli è negato. Per ottenere il perdono delle più alte sfere celesti e vivere accanto alla ragazza che ama, Damien è costretto ad affrontare una prova difficilissima: resistere a una tentazione squisitamente umana. Ma, nel lungo cammino verso la felicità, gli ostacoli sono sempre in agguato. Le forze del male infatti minacciano tutto ciò che Damien e Virginia hanno di più caro. Soprattutto Penny e Francesco, gli amici di sempre...
La mia opinione: Il secondo capitolo della serie si apre su un diverso scenario della storia.
Una nuova vita è iniziata per Damien e Virginia anche se il percorso per diventare una coppia perfetta ed equilibrata è lungo e complesso.
Il male, impersonato dagli Oscuri, è sempre in agguato per minare la felcità dei due amanti che dopo una lunga ricerca si sono ritrovati.
Molte cose sono successe dall'ultima volta. I personaggi sono maturati ed hanno intrapreso una strada indipendente, rafforzando il loro carattere e la personalità.
Di questo  romanzo ho apprezzato particolarmente lo sviluppo dei personaggi secondari che nella prima parte erano vincolati alla coppia protagonista.
Forse è proprio per questo che ho amato molto di più L' abbraccio dell angelo rispetto al precedente.
Inoltre, in questa storia, viene dato spazio al mio personaggio preferito : Francesco.
Un angelo mescolato ai mortali, sotto le vesti di un ragazzo buffo, pasticcione ma tremendamente sincero e simpatico.
Una figura che mi ha colpito molto e che ho seguito con grande piacere.
Le autrici hanno sondato il suo passato, raccontandoci di un'antica maledizione che lo ha colpito in una delle sue vite precedenti. Una storia d'amore e passione macchiata dalla gelosia e dal dolore che lo ha condannato per sempre.
Un avvenimento che può mettere a repentaglio la sua storia d'amore con Penny, una delle migliori amiche di Virginia.
Ho apprezzato molto i risvolti di questa coppia che mi piace molto di più rispetto a quella protagonista.
 Di Virginia non riesco a capire l'attaccamento all'odioso ex fidanzato e non mi piace il modo con cui lei e Damien gestiscono il loro rapporto, passionale e istintivo, ma a volte troppo infantile.
Un altro personaggio che mi ha colpito, emerso totalmente da questo capitolo, è Emma. L'amica timida e insicura di Virginia che prende in mano la situazione diventando più dura e determinata.
Il finale mi ha davvero entusiasmato: esplosivo, ad effetto e totalmente inaspettato. Un secondo capitolo più intenso e movimentato, con personaggi ricchi e vividi.
VALUTAZIONE FINALE: 3 FATINE E MEZZO!
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic E MEZZO!
Il bacio proibito. Dark heaven (TERZO VOLUME)
Trama: Il vento spazza le nubi, rivelando una notte senza luna. Le tenebre che avvolgono Venezia serrano in una morsa i cuori di Damien e Francesco, già messi alla prova dal viaggio che si accingono ad affrontare. Il loro non è un compito semplice, eppure i due amici sanno di non poter tornare indietro. In testa un solo pensiero: salvare Virginia, la cui anima è stata trascinata negli inferi dalla malefica Amelia. Riportarla nel mondo dei vivi è l'unico modo per rianimare il corpo della ragazza che giace in coma in un letto d'ospedale. Quella che li attende è però una versione demoniaca di Venezia: anime inquiete si aggirano torturate dal loro passato; l'acqua dei canali cela creature assetate di sangue; palazzi dalla geometria improbabile si animano attirandoli in trappole mortali. La città sembra spiarli e cospirare contro di loro. A un tratto, dalla nebbia spunta un'anima dannata, quella che Damien odia più di qualunque cosa. E lo spirito di colui che ha posseduto il cuore di Virginia prima del suo arrivo; è lo spirito di colui che ha sparato alla ragazza in piazza San Marco, consegnandola nelle mani della diavolessa: Lacombe. Contrariamente alle aspettative però il ragazzo si rivela un aiuto prezioso: e grazie a lui infatti che Damien e Francesco riescono a uscire dall'inferno e a riportare alla vita Virginia. Ma non tutto va secondo i piani, e la città infernale nasconde ancora dei segreti che attendono di essere rivelati...
La mia opinione: Eccomi giunta all'ultimo capitolo che conclude la trilogia Dark Heaven
Il bacio proibito, differentemente dai precedenti volumi, assume una piega diversa è più movimentata.
Damien e Virginia vengono nuovamente separati da un crudele destino che relega la ragazza all'Inferno.
Una dimensione surreale, sanguinaria e  gotica che riproduce Venezia sotto una luce decisamente sinistra e macabra.
Ho amato molto i dettagli dell'ambientazione e mi ha incuriosito moltissimo seguire Virginia tra i pericoli nascosti ad ogni calla infernale.
L'unica compagnia della ragazza è Lacombe, il suo ex fidanzato, che come ormai avrete capito non mi è molto simpatico.
In questo volume però, il personaggio è finalmente cambiato e si è evoluto, diventato una figura positiva e decisamente meno snervante dell'inizio.
Soprattutto, ci viene svelata la ragione di quello strano attaccamento che Virginia prova ancora per lui, nonostante l'amore di Damien.
Le autrici sono state nuovamente abilissime nel raccontarci parallelamente il passato che lega l'anima di Lucrezia (Virginia nella vita precedente) e il giovane Ludovico .
Un amore tormentato e segnato da un fato crudele che ha diviso inevitabilmente i due amanti, ma che li ha ricongiunti in una situazione molto difficile.
In questo volume seguiamo la permanenza di Virginia all'inferno e parallelamente la battaglia di Damien e i suoi amici contro gli Oscuri, determinati a separare i due innamorati e riportare Damien al male.
Ottimo lo stile delle autrici e impeccabili le descrizioni. Peccato che i miei personaggi preferiti, questa volta, non siano stati al centro della vicenda.
Come sapete non ho avuto un gran simpatia per Damien e Virginia, mentre ho apprezzato molto di più la coppia Penny e Francesco.
Una lettura piacevole e scorrevole che ho gustato con piacere anche se avrei voluto risvolti caratteriali diversi per la coppia protagonista.
VALUTAZIONE FINALE : 3 FATINE
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura
Anita

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

ho letto il primo ma sono ferma lì, mi è piaciuta la storia ma l'ho trovata un pochino lenta. Ho il secondo però lì che mi aspetta

Anita Blake ha detto...

Anche io la penso come te. Il secondo è sicuramente più avvincente e i personaggi acquistano spessore.