sabato 5 luglio 2014

LA MIA OPINIONE SU...LA LISTA DEI DESIDERI DI LORI NELSON SPIELMAN

Buongiorno lettori! Prima di andare a fare un pò di spesa, vi lascio con la mia ultima recensione ^^

Titolo: La lista dei miei desideri

Autrice: Nelson Spielman Lori
Prezzo. € 17,90
Dati: 2013, 352 pagine
Editore: Sperling & Kupfer  (collana Pandora)



Trama: A trentaquattro anni, Brett Bohlinger ha tutto quello che vuole: un lavoro invidiabile nell'azienda di famiglia, un loft molto trendy, un fidanzato irresistibile e una mamma affettuosissima che è anche la sua migliore amica. Perciò, quando l'adorata madre Elizabeth muore, Brett è devastata per aver perso il suo punto di riferimento. E il dolore si trasforma in rabbia nel momento in cui si ritrova anche con un pugno di mosche. Perché alla lettura del testamento, invece di nominarla nuova amministratrice della Bohlinger Cosmetici, Elizabeth le lascia soltanto una lettera. Ed è una lettera strana, che la esorta a riconsiderare la sua vita, partendo dalla "lista dei desideri" che aveva stilato da ragazzina, vent'anni prima. Solo se nell'arco di un anno realizzerà tutti gli obiettivi di allora - innamorarsi, salvare il mondo, essere felice, desideri semplici e assoluti al contempo - riceverà la sua eredità. Inizialmente riluttante, a Brett non resta che seguire le istruzioni materne: mese dopo mese, ogni volta che Brett spunta una voce della lista, riceve dal notaio una nuova lettera della mamma. Affettuosa, comprensiva, protettiva e piena di una fiducia senza riserve. Come una carezza che la spinge, fra una lacrima e un sorriso, a non mollare e ad aprirsi al domani. A scoprire l'affetto di una famiglia vera e a esplorare il terreno dei sentimenti più teneri. Perché la vita è fatta per essere vissuta, sempre.


La mia opinione: Chi di voi, lettori, non ha mai stilato una lista dei desideri? Un semplice elenco con tutte quelle cose , possibili o impossibili, che prima o poi vorreste fare?

Questo è proprio quello che Brett, la protagonista di questo romanzo, fa da adolescente. 
Stila un semplice lista con tutte le cose che progetta di fare da adulta.
I desideri sono svariati, dai più strampalanti, come quello di possedere un cavallo a quelli più seri, dove Brett spera di innamorarsi e di costruire una famiglia.
Con gli anni però, i progetti  cambiano e la lista finisce nel dimenticatoio, finche dopo la morte della madre, l'elenco non ricompare.
Brett è distrutta dal lutto. Elizabeth era una donna forte e passionale, la colonna portante dalla famiglia, su cui Brett ha sempre contato. 
Come ultima sorpresa, prima di morire, la madre le lascia una clausola particolare nel testamento, riservata esclusivamente a lei.
Brett potrà ricevere l'eredità solo se porterà a termine ogni desiderio della lista che ha stilato da adolescente.
Comincia così una grande avventura, irta di ostacoli e difficolà, ma che le riserverà un gran numero di sorprese. Guidata dalle lettere della madre che riceve ad ogni obbiettivo, dall'avvocato Midar e dai suoi amici, intraprende un processo di cambiamento difficile e complesso che la costringe a rimettere in discussione il suo intero stile di vita.
Brett imparerà a seguire il cuore, a donarsi agli altri e a dare meno importanza alle frivolezze che fino ad allora erano state la sua priorità. Un cammino davvero intrigante ed emozionante che conduce Brett e il lettore tra le svariate possibilità offerte dalla vita.
Da questo romanzo, estremamente profondo e riflessivo, ho imparato molto. Grazie a questa lettura ho avuto modo di riflettere su svariati aspetti della vita, tra cui l'amore e l'amicizia.
Il percorso  permetterà a Brett di intraprendere la strada verso il vero amore e le amicizie importanti, lasciando indietro i falsi e gli ipocriti, accanto a lei solo per comodità.
Con questa storia ho provato una vasta gamma di sentimenti che mi hanno fatto commuovere ed emozionare, dalla prima all'ultima pagina. Un romanzo ben scritto e realistico, con uno stile fluido e scorrevole che consente una lettura leggera anche se la tematica trattata è intensa e profonda .
Ottimi i personaggi, descritti perfettamente, con un profilo psicologico preciso e a tutto tondo. Davvero un buon romanzo che consiglio soprattutto a coloro che hanno voglia di uno spunto di riflessione.

VALUTAZIONE FINALE : 3 FATINE E MEZZO!

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic E MEZZO!

Buona lettura!
Anita

4 commenti:

Annalisa Lupo ha detto...

Questo libro mi ha conquistato già dalle tue citazioni ^-^

Anita Blake ha detto...

E' l'ideale se hai bisogno di riflettere un pò sui cambiamenti della vita e se ti serve una botta di coraggio :)

CHIARA ROPOLO ha detto...

non lo conoscevo ma prendo nota, mi sembra molto interessante, magari da regalare alla mamma

Anita Blake ha detto...

È un'ottima lettura da regalare :)