martedì 20 maggio 2014

LA MIA OPINIONE SU... THE MARK DI LEIGH FALLON

Buonasera lettori! Eccomi qua con la mia ultima recensione, dedicata ad un romanzo che da tempo sostava nella mia libreria.

Titolo: The Mark

Autrice: Leigh Fallon 
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: 16,90 euro
Dati: 2011, 268 pagine

Trama: Il primo giorno in una scuola nuova. Megan ormai ci è abituata. Da quando sua madre è morta, non è mai rimasta nella stessa città per più di un anno. Suo padre l'ha costretta a trasferirsi continuamente, accettando le più disparate offerte di lavoro in giro per il mondo. E ora eccola lì, davanti al liceo di una sperduta cittadina nel sud dell'Irlanda, mentre si stringe nel maglione blu della divisa, cercando di passare inosservata. Ma questa volta ha deciso che sarà diverso. Perché questa volta vuole restare. Finalmente, dopo tanto tempo, le cose sembrano andare nel verso giusto. Almeno fino al momento in cui, nel corridoio della scuola, i suoi occhi incontrano quelli di Adam De Ris. All'improvviso, Megan inizia a tremare in modo incontrollabile: qualcosa in quel ragazzo dallo sguardo sfuggente la attrae e insieme la spaventa. La paura, e la curiosità, di Megan aumentano quando viene a sapere che in paese circolano strani pettegolezzi sul conto di Adam. Voci inquietanti che collegano lui e tutta la sua famiglia ad antiche leggende celtiche e a riti occulti. Megan però non ha mai creduto alle favole ed è fermamente decisa a scoprire il segreto di chi le sta rubando il cuore. Un segreto che la riguarda molto da vicino. Perché Megan e Adam sono uniti da un destino ineluttabile, che è stato scritto per loro già da secoli e affonda le radici nella notte dei tempi, in un mistero antico come l'universo. Il mistero di acqua, aria, fuoco e terra. Insieme, Megan e Adam possono dominare il mondo. O distruggerlo.

La mia opinione: Questo romanzo era sepolto da anni nella mia libreria e l'altra sera, per puro caso, l'ho ritrovato e ho deciso di cominciarlo. Probabilmente era il suo momento e si è fatto trovare di proposito!

La storia segue lo sviluppo tipico degli young adult. Megan è un adolescente che ha perso la madre, vive con suo padre e da tempo si trasferisce da un posto all'altro senza trovare  fissa dimora, finchè non arriva in Irlanda.
Megan lega subito con Caitlin, una ragazza allegra e solare, e il suo gruppo di amici. Tutto sembra procedere per il meglio fino a quando il suo sguardo incrocia quello di Adam De Ris.
Un ragazzo sfuggente e misterioso, dalla bellezza magnetica e inarrivabile, sulla quale ruotano strane voci e antiche credenze, legate alla sua famiglia.
Effettivamente la sua sola presenza scatena strane reazioni nel corpo di Megan che neppure lei riesce a spiegare.
In breve tempo, la ragazza scoprirà che oltre la superficie esiste un mondo pregno di magia e mistero, legato alle antiche leggende druidiche e ai quattro elementi.
Lei stessa ne rappresenta uno ed è la chiave per l'attivazione di 
un' ancestrale evocazione, fondamentale per mantenere saldo l'equilibrio della natura.
Davanti a Megan si prospetta un futuro importante fatto di scelte che potrebbero compromettere la storia d'amore con Adam e la sua stessa vita.
Come avrete sicuramente capito, la storia ricalca il classico schema a cui gli young adult ci hanno abituato e non eccelle particolarmente in originalità.
I personaggi e i loro ruoli, soprattutto quelli della famiglia De Ris, mi hanno ricordato vagamente i Cullen, forse proprio per questo sono riuscita ad entrare subito in empatia con loro.
I rapporti tra i personaggi sono ben sviluppati e naturali, ho apprezzato il legame tra Megan e il padre e quello con i fratelli De Ris.
Per quanto riguarda la storia d'amore, non ne sono rimasta particolarmente coinvolta. Ho trovato questa coppia simile a molte altre, senza dinamiche originali che la contraddistinguono, anche se insieme sono molto carini .
La parte fantasy è ben strutturata, le storie che compongono gli antichi miti druidici mi hanno intrigato molto e le ho seguite con crescente piacere.
Complessivamente una lettura leggera che, nonostante non brilli per originalità, si è rivelata piacevole e scorrevole.

VALUTAZIONE FINALE : 3 FATINE


Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura!
Anita

5 commenti:

Annalisa Lupo ha detto...

Questo libro è nella mia wishlist da un po' ma non credo che lo comprerò finché non pubblicheranno il secondo almeno .-.

Anita Blake ha detto...

Probabilmente non lo pubblicheranno mai ed è un peccato perchè la storia è carina.

CHIARA ROPOLO ha detto...

no, un'altra serie interrotta, uffa

Anita Blake ha detto...

È diventata una situazione paradossale, con tutte queste interruzioni!

Seleny Luna ha detto...

io l'ho in WL da un po!!!...mi ispira..^_^...però se hanno interrotto la serie no..-_-...UFFI...