mercoledì 30 aprile 2014

LA MIA OPINIONE SU...ORO SANGUE. LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO DI J.R WARD

Buongiorno lettori! Eccomi qua con l'ultima recensione della settimana, dedicata al sesto romanzo della mia serie urban fantasy preferita : La Confraternita del Pugnale Nero.

Titolo: Oro sangue. La confraternita del pugnale nero. Vol. 6

Autrice: Ward J. R.
Prezzo: € 8,90 
Dati: 2012, 578 pagine
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli  (collana Best BUR)


Trama: Phury è il gemello di Zsadist, il tremendo vampiro guerriero. Ha rinunciato al suo amore per Bella, la compagna del fratello, e ha dedicato la sua vita alla salvezza della loro razza, accettando il ruolo di Primale delle Quaranta Elette: proprio lui, il più puro tra tutti i vampiri della Confraternita, ha il compito di generare una nuova stirpe di combattenti. I suoi demoni interiori lo spingono alla violenza più sfrenata, mentre il desiderio invincibile per Bella si trasforma in una tortura insopportabile. Intanto, la Confraternita si deve preparare ad affrontare una nuova battaglia letale con i Lesser. Ma l'incontro di Phury con la sua Prima Sposa, l'Eletta Cormia, cambierà il suo destino, come quello di molti altri. Il sesto capitolo della saga dedicata alla Confraternita del Pugnale Nero è una storia di tormento e sacrificio, dove si consuma la scelta più difficile: quella tra la passione e il dovere.

La mia opinione: Se mi seguite, da tempo sapete che sono una fan accanita di questa serie, conosciuta soltanto l'anno scorso.

Avevo un pò di timore ad inizare questo sesto capitolo, perchè in un forum avevo letto che alcune lettrici erano rimaste deluse da Phury, il personaggio di spicco di questo capitolo.
Fortunatamente, le mie paure sono state spazzate via già alle prime pagine e mi sono fiondata immediatamente su questa nuova ed entusiasmante avventura.
 Phury è il fratello di Zsadist, il guerriero più temuto e tormentato della Confraternita, finchè non s'innamora di Bella, la vampira che lo renderà padre.
Da tempo immemore, Phury è il gemello buono, un personaggio dal carattere concreto e ponderato, responsabile e altruista, un punto di appoggio per Zsadist.
In realtà, nasconde un animo tormentato, tanto quanto il fratello, i suoi demoni lo assillano e lo spingono costantemente sull'orlo del precipizio.
La droga, con cui si estranea sempre più spesso, è l'unico modo che ha per sopire l'amore che prova per la moglie del fratello e per dimenticare un'infanzia terribile vissuta all'ombra della scomparsa del piccolo Zsadist.
In questo capitolo, Phury emerge in tutto il suo lato oscuro, ma anche quello più fragile che lo rende schiavo del dolore e della debolezza.
L'unico barlume di luce in un'esistenza condannata (nel volume precedente Phury ha preso il posto di primale per aiutare il suo amico Vishous) sembra essere Cormia, una delle Elette della Vergine Scriba.
Il desiderio di possederla e abbandonarsi ai sentimenti che prova per lei è ostacolato proprio dal suo ruolo. Una volta avuto il primo rapporto con Cormia deve forzatamente procreare con tutte le altre e garantire il continuo della specie.
Cosa fare a quel punto? Scegliere l'amore per la sua donna o aiutare la Confraternita a cui ha portato solo problemi?
Una scelta molto difficile che mi ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine, ma che mi ha fatto apprezzare profondamente questo guerriero, su cui non mi ero mai soffermata.
Questo capitolo è importante, non solo per la svolta che porterà la decisione finale di Phury , ma perchè introduce nuovi personaggi nella serie.
John Matthew, il guerriero muto, e i suoi amici Quinn e Blay, si riveleranno un terzetto affiatato, pieno di segreti e rivelazioni.
Un altro personaggio che andremo a scoprire è Rehvenge, il vampiro symphath, proprietario del locale dove i nostri guerrieri si rilassano.
Una storia davvero entusiasmante, al pari di tutte le altre, dove molti segreti vengono svelati mentre altri vedono la luce.
La guerra contro l'Omega non è ancora finita, anzi è entrata nel vivo dell'azione, ma i confratelli sono pronti a combattere fino alla morte per proteggere umani e vampiri.
Una serie assolutamente da non perdere, come non mi stanco mai di ripetere.

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura

Anita



4 commenti:

Arwen Elfa ha detto...

Ciao Anita - era da tanto che non riuscivo a passare e fare qualche giretto tra i miei blog preferiti - eccomi per una nuova visitina
anche io partecipo al blog tour di Gabriel - ed ho visto che seguivo già diversi dei blog partecipanti ma non tutti - ho pensato di fare un giro e presentarmi - aggiungendomi agli altri e salutando le "vecchie conoscenze"

Un saluto, buona giornata e continuazione di settimana, ci risentiamo durante il blog tour

P.S. Al Rifugio ho fatto una pre presentazione del blog tour
dove indico anche tutti i blog partecipanti in ordine di data di partecipazione http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/2014/04/luniverso-di-emma.html

Bellissima la nuova testata del blog (io non la avevo ancora vista) ti ho anche votato in Net Parade spero che vorrai rendermi il Voto per il Rifugio degli Elfi

Ciaooo passa da me !

Anita Blake ha detto...

Grazie Arwen, sei stata carinissima! Anche io ti ho votato ^^

Un abbraccio
Anita

CHIARA ROPOLO ha detto...

Mi piace sempre molto questa serie, anche se Phury non è il mio preferito

Anita Blake ha detto...

Ti dirò che nemmeno il mio, però in questo capitolo l ho rivalutato molto.