lunedì 31 marzo 2014

LA MIA OPINIONE SU...PRODIGY DI MARIE LU

Buonasera lettori! Prima di riposare le mie povere gambe e il mio cervello (otto ore di lavoro e una di palestra mi hanno messo KO) vi lascio con la recensione di un romanzo davvero emozionante.

Titolo: Prodigy
Autrice: Lu Marie
Prezzo: € 16,50
Dati: 2014, 298 pagine
Editore: Piemme  (collana Freeway)


Trama: Los Angeles, Stati Uniti. Il Nord America è spaccato in due parti, la Repubblica e le Colonie, e la guerra sembra destinata a non finire mai. June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all'ingiustizia della Repubblica quando l'inconcepibile accade: l'Elector Primo muore e il figlio Anden prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due ribelli innamorati si uniscono ai Patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i Patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo Elector. È l'occasione per cambiare il mondo, per dare un senso alla morte di tante persone amate e di tanti innocenti... peccato che il nuovo Elector, l'affascinante e sensibile Anden, sembri completamente diverso dal suo crudele genitore. E se i Patrioti si stessero sbagliando?

La mia opinione: Con Legend, questa serie mi è entrata nel cuore, ma ora con il secondo volume, si è guadagnata definitivamente il posto per restarci.
June e Day sono due protagonisti impareggiabili, le loro azioni sono determinate dal cuore e da una forte passione.
Entrambi veri, reali e concreti arrivano direttamente all' animo del lettore, lasciando un segno indelebile.
In questo episodio la loro fuga li porta nel nascondiglio segreto dei Patrioti, l'unica forza armata in grado di contrastare la dittatura instaurata dalla Repubblica.
Questi ultimi, sono rappresentati da Razor, un ufficiale che ha tradito il suo ruolo, facendo il doppio gioco e conducendo i suoi interessi.
L'ufficiale propone ai due il suo aiuto per scappare, ma in cambio devono aiutarlo ad uccidere Anden, il nuovo Elector, salito al potere dopo la morte improvvisa del padre.
Day, disposto a tutto pur di salvare Eden, il fratello malato prigioniero della Repubblica, accetta.
June è titubante e nonostante nutra forti sospetti nei confronti di Razor appoggia l'idea per aiutare Day.
Il piano dei Patrioti consiste nell'attaccare l'Elector dall'interno, usando June come infiltrata che dovrà farsi catturare e reintegrare nell'esercito, sfruttando l'attrazione che Anden nutre nei suoi confronti per condurlo in una trappola.
 Cosa accade però se le motivazioni di conquista dei patrioti non sono così sincere? E se in questo caso la Repubblica non fosse il peggiore dei mali?
Anden è un elector completamente diverso dal padre, vuole cambiare il Paese abolendo le prove, gli esperimenti e le violenze.
Day non si fida di lui, perchè lo ritiene responsabile della morte della sua famiglia, June invece lo trova sincero.
La disparità tra i due cresce sempre di più, non solo la pensano diversamente su come cambiare il paese, ma la loro diversità sociale diventa un ostacolo insormontabile.
Day è cresciuto per strada, mentre lei ha vissuto una vita agiata, una differenza difficile da superare, soprattutto se entra in gioco la gelosia.
La parte romance, nonostante sia poco marcata, è esaltante e ben delineata. I sentimenti tra June e Day sono forti e coinvolgenti, così come quelli provati dai personaggi secondari.
Una bella avventura da leggere tutto d'un fiato, ricca di rivelazioni sconvolgenti sul futuro dei protagonisti, nulla è  lasciato al caso e ogni azione nasconde un risvolto inaspettato.
Un corollario di personaggi reali e concreti, dalla personalità sfaccettata e profonda, rendono questa storia estremamente intrigante.
Carica d'azione, avventura e sentimenti forti questa lettura accontenta pienamente ogni tipo di lettore, persino coloro che come me, non leggono spesso il genere distopico.
Se avete letto Legend non perdetevi questa nuova grandiosa avventura!

VALUTAZIONE FINALE : 4 FATINE

 Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

Buona lettura
Anita
 






2 commenti:

Annalisa Lupo ha detto...

Aaahh... Non sto più nella pelle!!! Non vedo l'ora di leggerlo anch'io ^-^

Anita Blake ha detto...

Merita tanto!! :)